Aglio di Voghiera DOP

Aglio di Voghiera DOP

RARITA'

L'Aglio di Voghiera DOP: grossa pezzatura, forma rotondeggiante, spicchi grandi, gusto raffinato e mai pungente; come rende speciale ogni piatto da gourmet.

Particolarmente conosciuto per il suo gusto dolce, delicato e fresco e con un'anima aromatica e genetica unica e inimitabile.

Le caratteristiche di questo particolare aglio derivano dal forte legame con il territorio e l'ambiente di produzione. Le caratteristiche tipiche del prodotto: il bulbo rotondeggiante regolare e dal profumo intenso, è da attribuire ai terreni limoso-argillosi in cui viene coltivato. Tra i fattori pedoclimatici, che contribuiscono a rendere speciale l'Aglio di Voghiera, rientra certamente il clima che è quello tipico della Pianura Padana Ferrarese. 

La produzione è limitata a piccole quantità ma di alta qualità, questo grazie a terreni posti in rotazione quinquennale, cioè dove l'aglio viene riseminato sullo stesso terreno una volta ogni cinque anni; il seme per la riproduzione inoltre viene ormai tramandato da generazioni, selezionando i bulbi migliori dalla produzione e conservandoli gelosamente per le semine dell’anno successivo.

VERDURA
SLOW FOOD
DISPONIBILE
ITALIANO
IN STAGIONE
POSIZIONE
RICETTE
ORDINA
 

Stagionalità

L'Aglio fresco lo si trova nei mesi di Luglio ed Agosto, mentre essiccato lo si trova tutto l’anno.
gennaio
febbraio
marzo
aprile
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre

Prodotto d’Alta Qualità Italiano

Provenienza

L'Aglio di Voghiera viene coltivato in un'area geografica ben limitata, nel piccolo comune di Voghiera ( provincia di Ferrara) ed in piccola parte nei comuni strettamente confinanti .
credits